La serie televisiva American Gigolo vede Jon Bernthal nel ruolo principale - / Film

Jon Bernthal - Programma televisivo American Gigolo

Nel 1980, Richard Gere è diventato una star del cinema in Gigolo americano , il dramma poliziesco neo-noir scritto e diretto da Paul Schrader ( Primo riformato ). Una versione TV è in lavorazione da anni, e ora è finalmente diretta a Showtime con Jon Bernthal ( Punitore , Il morto che cammina ) interpretato da Julian Kaye, il ruolo principale che ha reso famoso Gere. Continua a leggere per i dettagli su Gigolo americano Serie TV.

Prima di proseguire, ecco il trailer del film originale:





Non ho mai visto l'originale, ma un giusto avvertimento: i dettagli di questa nuova serie rovinano ciò che accade in essa, quindi se vuoi recuperare il ritardo con il film fresco prima del debutto dello spettacolo, aggiungi questa pagina ai segnalibri e torna più tardi.



Spoiler avanti.

Nonostante il comunicato stampa ufficiale si riferisca a questo spettacolo come 'una rivisitazione dei giorni nostri del film del 1980', suona più come una continuazione diretta di quella storia:

Bernthal interpreterà Julian Kaye, che viene presentato 18 anni dopo essere stato arrestato per omicidio e lottando per trovare il suo piede nell'odierna industria del sesso di Los Angeles, mentre cerca la verità sulla situazione che lo ha mandato in prigione per tutti quegli anni. fa e spera anche di riconnettersi con Michelle, il suo unico vero amore.



Il film si conclude con Kaye di Gere dietro le sbarre per aver ucciso un uomo che apparentemente lo ha incastrato per omicidio, ma Lauren Hutton Michelle, la moglie di un senatore, mette a rischio la sua reputazione dicendo ai poliziotti che Kaye era con lei la notte dell'omicidio in questione, dandogli un alibi. Dichiara il suo amore per lui mentre è ancora in prigione, ma non è chiaro cosa succeda ai personaggi oltre a questo. Non si sa ancora chi interpreterà Michelle in questa versione.

David hollander , lo showrunner dell'ormai defunto Showtime Ray Donovan , scrive e dirige il Gigolo americano pilota. Jerry Bruckheimer , che ha prodotto il film, è a bordo come produttore esecutivo.

E per quanto riguarda la sequenza temporale, a meno che non stia interpretando completamente male qualcosa qui, qualcuno dovrà rispondere di come tutto dovrebbe quadrare. Dal momento che questa versione TV riprende diciotto anni dopo gli eventi del 1980, o questa 'rivisitazione del presente' sarà tecnicamente ambientata nel 1998, oppure il film originale dovrà essere ricollegato come se avesse avuto luogo nel 2002-2003.

' Gigolo americano arriva con tutto lo sfrigolio che ti aspetteresti, ma offre anche un'immersione profonda nelle acque complicate delle relazioni e della sessualità nel 2020 ', ha affermato Gary Levine, presidente dell'intrattenimento di Showtime. 'Abbiamo messo insieme un team' A 'per adattare questo film iconico in una serie Showtime con il talento e il magnetismo di Jon Bernthal, la regia e lo spettacolo straordinari di David Hollander, il leggendario Jerry Bruckheimer e il nostro nuovo studio gemello, Paramount.'